13 gennaio 2020

Condividi:

Sfuma il sogno olimpico di Robertlandy Simon e della sua Cuba: fatale il 2-3 col Canada

Inserisci un'immagine (800x500)

E’ sfumato anche il sogno olimpico della Cuba di Robertlandy Simon. La formazione caraibica guidata dal centrale della Cucine Lube Civitanova, impegnata a Vancouver nel torneo Norceca di qualificazione per Tokyo 2020, non è riuscita a centrare l’obiettivo qualificazione nel girone che l’ha vista sfidarsi negli scorsi tre giorni con Porto Rico, Canada e Messico.

Fatale la sconfitta contro i padroni di casa del Canada nel secondo match del raggruppamento, gara giocata nella notte italiana tra sabato e domenica. Avanti 2-0, Simon e compagni non sono riusciti nell’impresa di sconfiggere a domicilio i canadesi, subendo la rimonta e cedendo poi nel decisivo tie-break. Inutili le vittorie cubane con Porto Rico (3-0) e Messico (3-1): andrà a Tokyo 2020 il Canada, vittorioso in tutte e tre le gare del girone di qualificazione olimpica nordamericano.

Robertlandy Simon ora rientrerà in Italia, tornando a disposizione di coach Fefè De Giorgi proprio a ridosso del match di SuperLega con Milano, in programma giovedì 16 gennaio (ore 20.30) all’Eurosuole Forum.


I risultati delle gare di Simon nel torneo di qualificazione olimpica di Vancouver

Cuba - Porto Rico 3-0 (25-18, 25-14, 25-19)

Canada - Cuba 3-2 (22-25, 22-25, 25-12, 25-21, 15-9)

Cuba - Messico 3-1 (26-28, 25-20, 25-20, 25-21)

Palmares

Main sponsor

Official Bank

Exclusive Innovation Partner

Sponsor Mondiale per Club

Sponsor di maglia

SPONSOR UFFICIALE DI NUTRIZIONE SPORTIVA

Fornitori Ufficiali

Sponsor tecnici

Partners

Sponsor di Lega

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.
Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.
digital agency greenbubble