15 aprile 2021

Condividi:

Juantorena: "Grande impresa a Perugia. In Gara 2 serve una Lube umile ma combattiva"

Inserisci un'immagine (800x500)

Gara 1 di Finale Play Off si è aperta con le celebrazioni e la consegna dei premi di rendimento per i perugini Wilfredo Leon e Sebastian Solé, ma si è chiusa con la soddisfazione per la vittoria esterna della Cucine Lube Civitanova in 4 set al PalaBarton, con il trionfo di Osmany Juantorena, MVP del match, e del “marziano” Robertlandy Simon, che ha scavato solchi sul fronte opposto con le sue offensive. Il merito del blitz nella tana dei Block Devils va distribuito con il resto della squadra, presente all'appello nelle fasi salienti del confronto. Nella serie al meglio dei cinque incontri i giochi sono aperti e domenica 18 aprile (ore 18.00, diretta Rai Sport e Radio Arancia) gli uomini di Gianlorenzo Blengini dovranno essere glaciali per ripetersi in Gara 2 all’Eurosuole Forum. Partire con il piede giusto, annullando il fattore campo, è stato un segnale forte, ma i cucinieri sono chiamati a mantenere inalterate la fame di vittoria, la capacità di variare il proprio gioco e la concentrazione fatta vedere in Umbria per gran parte del primo confronto.

Osmany Juantorena: “Prima di tutto ci tengo a complimentarmi con Leon per il premio Gazzetta, visto che è stato il giocatore più costante in Regular Season, e con Solé, che sta disputando dei Play Off Scudetto eccezionali. La levatura degli avversari dà una chiara indicazione di quanto sia stata grande la nostra impresa a Perugia. In apertura di match eravamo un po’ contratti e nervosi, poi abbiamo preso ritmo e siamo riusciti a impostare il nostro gioco con il contributo di tutti i compagni scesi in campo. Peccato per il calo nel finale di quarto set. Eravamo sopra di diversi punti e abbiamo commesso la leggerezza di sentire il parziale già nostro. La Sir ha sfiorato la rimonta, ma siamo stati bravi a chiudere il match. Partite così dure vanno vinte in qualsiasi modo, anche giocando male a tratti. Non importa il divario di punti, ma conta mettere giù l’ultima palla contro Perugia, che non si arrende mai. Ora dobbiamo resettare e scendere in campo come se la serie iniziasse domenica e fossimo sullo 0-0. Sarà decisivo mostrarci umili ma combattivi contro una rivale arrabbiata, determinata e costretta ad alzare il livello”.


Palmares

Main sponsor

SPONSOR TECNICO

Official Bank

Exclusive Innovation Partner

Sponsor di maglia

Fornitori Ufficiali

Medical Partners

Media & Ticketing Partners

Sponsor di Lega

Questo sito utilizza i cookies
Noi ed alcuni servizi di terze parti utilizziamo i cookie come specificato nella cookie policy.
Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.
Gestisci preferenze consenso
Il seguente pannello ti consente di esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie che adottiamo per offrire le funzionalità e svolgere le attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni visita la nostra pagina relativa alla cookie policy. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento nella relativa pagina.
Cookie tecnici Strettamente Necessari
Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.
Analitici
Questi strumenti di tracciamento ci permettono di misurare il traffico e analizzare il tuo comportamento con l'obiettivo di migliorare il nostro servizio.

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.
Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.
digital agency greenbubble